Museo di Palazzo Eroli

Se siete appassionati d’arte, il Museo di Palazzo Eroli - settecentesca dimora nobiliare dell’omonima famiglia - è oggi uno stupendo contenitore culturale con allestimenti innovativi nella luce, nelle linee, nei colori e nella visione dell’opera d’arte. Il museo è diviso in due sezioni : la sezione archeologica (un excursus temporale che, dalla Preistoria, arriva fin al Rinascimento, tra cui la pala d’altare dell’Incoronazione della Vergine del Ghirlandaio) e la pinacoteca. Il Museo dispone di un fornito bookshop, roofgarden e un’ampia sala conferenze con attrezzature multimediali.